AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 24 giugno 2007

ALL’ARREMBAGGIO DELLA SPAZZATURA

Posted by ambienti su giugno 24, 2007

POTREBBE ARRIVARE UN INCENERITORE ANCHE A CASERTA?
CHISSÀ SE IL CONVEGNO A “LE CALORIE” SERVIRÀ A CHIARIRE


C’è parecchio che non quadra nell’ipotesi, divulgata oggi dalla Gazzetta di Caserta, di un inceneritore da costruirsi a Caserta, sui terreni dell’impresa “ecologica” Le Calorie in cui è interessato Mario Pagano, titolare della Sace, l’azienda che ha, e forse otterrà di nuovo, l’appalto rifiuti del Comune. L’autore dell’articolo, Giuseppe Perrotta, scrive che quella dell’inceneritore potrebbe essere «qualcosa in più di una semplice idea buttata sul tavolo della discussione» per contrastare l’emergenza rifiuti a Caserta e in provincia. E attribuisce interesse per il progetto al sindaco Nicodemo Petteruti e all’assessore all’Ambiente Luigi Del Rosso. Il presidente della Provincia Sandro De Franciscis avrebbe invece scelto di «rimanere in disparte», anche perché l’operazione del termovalorizzatore (così, ovviamente, viene definito l’inceneritore) «dovrebbe essere portata a conclusione solo dal Comune senza alcun intervento della Provincia».
Ci si può chiedere, mettendo per un momento da parte la questione dei danni gravi provocati all’ambiente e alla salute umana dagli inceneritori (per la quale rimandiamo alla pagina VIDEOLINK →), che senso abbia pensare un impianto del genere a pochi chilometri da quello gigantesco in costruzione ad Acerra e da quello progettato a Santa Maria La Fossa, cioè a Capua, che dovrebbero assorbire rifiuti dall’intera regione. Che si possa anche solo prospettare l’ipotesi di un inceneritore a Caserta, per giunta nella stessa zona già tormentata dai miasmi velenosi de lo Uttaro e annessi, è un altro segno del caos assoluto che al momento regna nell’oceano della monnezza regionale. Altro che “piani”, dei quali si continua a non vedere traccia. È un mare lasciato in balia di chiunque voglia concepire lucrosi arrembaggi ai carichi di spazzatura e ai generosi e ingiustificati finanziamenti pubblici concessi alla “termovalorizzazione”.
Domani, proprio a Le Calorie, nella zona industriale di Caserta, ci sarà, dalle 10.30, un convegno dal titolo equivoco “Lo Uttaro, il giorno dopo”. Diciamo equivoco perché per lo Uttaro “il giorno dopo” non si sa né quando né come arriverà. Nel convegno si dovrebbe parlare di cicli “virtuosi” di smaltimento dei rifiuti e dovrebbero essere presenti autorità, imprenditori, studiosi, esperti e difensori dell’ambiente. Sarà un’occasione per chiarire? O per tentare di alzare altri polveroni propagandistici dietro i quali nascondere nuovi e spregiudicati affari della spazzatura, del tutto incuranti dell’ambiente e della salute pubblica?

Posted in Arraffapopoli, Report | 4 Comments »

IL CASO MARIGLIANO

Posted by ambienti su giugno 24, 2007

Domenica 24 giugno 2007, alle 10.30, in Palazzo Marigliano alla via S.Biagio dei Librai 39, nel Teatro Tinta di Rosso, si riuniranno le Assise della città di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia per discutere il seguente tema all’ordine del giorno: “Le contraddizioni delle istituzioni pubbliche sulle alternative all’attuale smaltimento dei rifiuti nel triangolo della morte: il caso Marigliano”. Relazionerà Nunzia Lombardi del comitato cittadino di Marigliano.

Posted in Report | Leave a Comment »