AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

PERCHÉ NO UTTARO

Posted by ambienti su luglio 10, 2007

Anche stasera a Caserta, a Largo San Sebastiano, dalle 18 alle 21.30, c’è lo stand con proiezione di video su lo Uttaro e mostra di documenti che smascherano le illegalità e gli abusi della discarica. Per chi ha curiosità e dubbi è un’occasione per sapere direttamente perché dire No Uttaro.
L’iniziativa è nell’ambito dela Settimana della Legalità ^ organizzata dal Comitato Emergenza Rifiuti in collaborazione con altre associazioni per l’ambiente della provincia di Caserta.

3 Risposte a “PERCHÉ NO UTTARO”

  1. luca said

    Per favore chiedo un info con risposta urgente. Sto cercando urgentemente quella canzone di protesta della cantante pacifista casertana Ginocchio,( notizia letta sul quotidiano Mattino di Napoli di qualche mese fa) scritta contro la discarica casertana uttaro e contro rifiuti. Il titolo ( se non ricordo male)è: ‘Fermate il mostro’. Mi serve per una importante manifestazione convegno seminario e spettacolo scolastico sulle tematiche ambientali, che devo organizzare prossimamente e curarne infine la regia. Potete aiutarmi per favore a trovarla? Grazie per l’attenzione.
    Luca (Napoli)

  2. ambienti said

    Agnese Ginocchio è una cantautrice casertana, originaria di Alife, molto attiva, oltre che in campo musicale, su importanti temi d’impegno civile, in particolare su quelli della pace e dell’ambiente. È stata una capofila della protesta No Uttaro. I suoi numerosi impegni artistici ultimamente l’hanno tenuta lontana dalle attività dei comitati No Uttaro. Speriamo di rivederla presto tra noi, in modo da poter dare di lei nuove notizie in questo blog rivolto soprattutto alle attività in corso.
    Intanto notizie più ampie su di lei e sulla sua musica puoi trovarle nel sito di Agnese Ginocchio ^ , dove c’è anche la canzone Fermate il mostro, scritta proprio contro Lo Uttaro, in formato mp3 ^. Ti consigliamo di metterti in contatto con lei, attraverso il suo sito, se pensi di utilizzare le sue canzoni in uno spettacolo pubblico.

  3. luca said

    vi ringrazio per tutte le informazioni che mi avete fornito. mi metto in contatto con lei direttamente sul sito come da voi indicato . è bello sapere dell’esistenza di artisti che si impegnano per lotte importanti che riguardano i diritti dell’ambiente e per la pace. un messaggio che sicuramente ci stimola ancora di più a credere che il sud non è solo camorra, malavita e politica corrotta, ma voglia di lottare per ripristinare legalità e sicurezza. di esempi ce ne sono e tanti. auguri di buona lotta dunque anche a voi comitati contro i rifiuti che state lottando per una giusta causa. grazie e a presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: