AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

RIMEDIO INEFFICACE

Posted by ambienti su luglio 21, 2007

Un cittadino di San Nicola La Strada si era diligentemente procurato una copia del famoso Protocollo d’intesa ^ , grazie al quale la discarica Lo Uttaro è stata riaperta, e una copia della relazione ufficiale dell’ACSA CE3 che dimostrerebbe che nell’impianto tutto è in regola. Questo cittadino, fiducioso nelle autorità e nelle dichiarazioni ufficiali, ieri sera ha provato a mettere i due documenti davanti alla finestra per convincere puzza e veleni che da queste parti non dovrebbero esistere e dovrebbero invece sparire. Purtroppo il rimedio non ha funzionato: nonostante le finestre solo un filo aperte, per non soffocare, la casa è stata egualmente invasa dalla Grande Puzza, particolarmente intensa nella nottata tra venerdì e sabato.
Sarà la discarica, sarà il “sito di trasferenza” su cui si stanno effettuando imprecisate operazioni, fatto sta che l’estate per i sannicolesi e i loro vicini di Caserta, Maddaloni, San Marco Evangelista, si prospetta davvero irrespirabile.
Giovedì 19 luglio si è tenuto un incontro tra il sindaco di San Nicola Pascariello e Antonio Roano in rappresentanza del locale comitato civico No Uttaro. Dell’incontro da notizia il Corriere di San Nicola ^ .
Per Roano a rassicurare i sannicolesi non bastano i certificati rilasciati dall’ACSA CE3, il consorzio di gestione sul cui operato ora Pascariello dovrebbe vigilare in qualità di presidente del comitato dei garanti ^. Per la discarica e per tutto quello che le sta intorno i cittadini vogliono, e hanno diritto ad avere, tutta la verità e nessuna puzza. Al più presto.

5 Risposte a “RIMEDIO INEFFICACE”

  1. maxiclo said

    Sabato Notte 21/12/2007 San Marco Evangelista. C’è una puzza fortissima di rifiuti chiara ed evidente ed un aria irrespirabile in uno dei pochi week end in cui la città è stata ripulita (quindi può essere solo la dscarica lo uttaro). Possibile che i nostri politici locali non la sentano e abbiano deciso di conviverci loro stessi? Ci siamo fatti fregare……

  2. Luigino said

    mi viene una serie di domande e non è provocatoria.
    tra quanto tempo si votaa a san nicola e san marco? quanti saranno gli astenuti? come faranno i partitii a farela campagna elettorale? si ripeterannoo le solite attribuzioni a questo o quel partitino, sinistra estrema compresa? sarà la solita pantomima o la discarica ha cambiatoo per sempre la coscienza oltre che l’odorato dei cittadini?

  3. The Boss said

    Io non ci credo che la discarica ha cambiato per sempre la coscienza dei cittadini. Tra qualche anno nessuno se ne ricorderà più e il mondo continuerà a girare attorno ai soliti giochi di partito. Forse ci sarà qualche cittadino in meno, duramente colpito dagli effetti a lungo termine di questa sciagura. Ma tutto sarà come prima

  4. Luigino said

    caro Boss,dietro i miei punti interrrogativii c’era anchew un timore uguale al tuo. tutto uguale a prima, sacerdoti uguali a quelli di prima o cambiati solo i nomi, stessi riti politici. la vittoria finale e definitivaw di chi dice che protestare nmon serve, altrimenti nelle comunitàw dove si protesta la differenziata sarewbbe al massimo. e invece la gente (che soffre la puzza) non cambia nemmenwo sotto la puzzaa.

  5. nicola said

    Fa troppo caldo…Vi invito a leggere le risposte (1 e 4)”per lo Uttaro i garanti diventano 7″ del 03/7 u.s..
    Di sicuro c’è qualcosa che puzza… ma questa volta Non è Lo Uttaro!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: