AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

CARO SINDACO

Posted by ambienti su agosto 4, 2007

COMITATO EMERGENZA RIFIUTI

Alla c.a. del Sig. Sindaco di Caserta
E p.c. Alla Stampa
Loro sedi

Oggetto: invito a tutelare la salute pubblica, le falde freatiche e l’ambiente
Com’è a Lei noto, la X Sezione del Tribunale Civile di Napoli, accogliendo il ricorso presentato dal Comitato Emergenza Rifiuti, unitamente a cittadini di Caserta, ha stabilito di imporre al Commissario di governo per l’emergenza rifiuti e al Consorzio Acsa CE3 la chiusura della discarica di Lo Uttaro, ritenendo giuste e accoglibili le motivazioni addotte dai ricorrenti.
Forse, però non le sono del tutto chiare le motivazioni del giudice così sintetizzabili:

  1. IL SITO E’ ASSOLUTAMENTE INIDONEO IN QUANTO INQUINATO;
  2. La Discarica E’ STATA APERTA SUI RIFIUTI ABBANCATI;
  3. NESSUN CENNO NEL PROTOCOLLO D’INTESA SULLA SICUREZZA DELL’IMPIANTO;
  4. LA SCELTA BASATA SOLO SULLA FRETTA RAPPRESENTA UNA SOLUZIONE A DISCAPITO DELLA SALUTE PUBBLICA;
  5. MANCANZA DI MISURE IDONEE, CHE NON RAPPRESENTINO UN DANNO ALLA SALUTE E ALL’AMBIENTE;
  6. LE ACQUE DI FALDA SONO TUTTE INQUINATE;
  7. I RIFIUTI SVERSATI SONO TALMENTE PERICOLOSI DA NON POTER ESSERE SMALTITI IN DISCARICA (come Lo Uttaro).

La situazione pregressa dell’area e del sito Mastropietro si è quindi, come noi le avevamo più volte richiamato e preannunciato, ulteriormente aggravata e impone un’immediata messa in sicurezza del sito dell’ex discarica, attraverso la rimozione di tutti i rifiuti fin qui illegalmente sversati e la bonifica attenta dell’intera zona come peraltro previsto dal piano regionale di bonifica (BURC 9 Settembre 2005) che ha dichiarato l’area Sito di Interesse Nazionale, per il livello di degrado e di inquinamento presenti.
Per quanto sopra e in considerazione del fatto che la normativa vigente affida alla S.V. nella qualità, la responsabilità della salute pubblica la invitiamo formalmente a porre in essere atti e azioni finalizzati:1) all’immediata bonifica sia del sito Mastropietro sia di tutta la zona Lo Uttaro, già dichiarata Sito di Interesse Nazionale, che si sarebbe già dovuta attuare sin dal 1994 in funzione di quanto rappresentato ufficialmente dal Prefetto di Napoli e nel 2005 in funzione di quanto stabilito dal Presidente della Regione Campania Commissario per le bonifiche;2) alla predisposizione di un accurato studio di caratterizzazione e messa in sicurezza avvalendosi di professionalità universalmente riconosciuti come tali;3) ad un monitoraggio sanitario tra la popolazione allo scopo di rilevare lo stato di salute dei cittadini più esposti dalla presenza della discarica e delle falde freatiche inquinate. Ciò allo scopo di prevenire, per quanto possibile, gli effetti sulla salute di tale disastro ambientale, già provato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità anche per il comune di Caserta.Ai sensi e per gli effetti della L.241/90 si chiede riscontro alla presente richiesta.Si ringrazia per l’attenzione.

p. il COMITATO EMERGENZA RIFIUTI
Giuseppe Messina – Giovanna Maietta – Gaetano Rivezzi – Giulio Finotti – Borghi Roberto – Francesco Altieri – Massimo de Gregorio – Giovanni – Di Fresco – Maria Adele Del Vecchio – Antonio Roano – Nicola Tiscione

Italia Nostra; Legambiente Caserta; LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli); WWF Caserta; W.W.F. Aversa; Terra Nostra; CO.AS.CA; Co.De.Par.; Comitato Civico in difesa dell’acqua CE; Comitato contro il Megainceneritore di Acerra; Comitato mamme e famiglie di Marcianise; Unart Group Marcianise; Viviamo la Scuola CE; Casa Zaccheo (Padri Sacramentini CE); Comitato “Lo Uttaro” S.Nicola La Strada; Comitato di Lotta alla Piattaforma di Pignataro M.; Verdi Maddaloni; Verdi S.Nicola La Strada; Comitato “Macrico Verde”; Vivereinsieme; Comitato “Caserta Città di Pace”; Coop. New Hope; A.V.O.; Auser Filo d’Argento; Amici di Beppe Grillo “Cittadini attivi” Caserta; A.D. Scacchistica CE; Laboratorio Millepiani; Centro Sociale ex Canapificio CE; Movimento per la Pace; Associazione Diotima; ACLI; Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE Italia).

Caserta, 04 agosto 2007

Comitato Emergenza Rifiuti – via Galilei,12 – 81100 Caserta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: