AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 4 settembre 2007

PER FERMARE QUESTA PUZZA

Posted by ambienti su settembre 4, 2007

Alcuni tra noi avevano proprio bisogno di andare, almeno per un po’, da qualche parte dove l’aria fosse più respirabile. Chi al mare, chi ai monti, chi dai cugini di campagna. Le zaffate della discarica ce le eravamo respirate in pieno nelle manifestazioni a Lo Uttaro, per non parlare di tutte le volte che per poter contestare di persona gli amministratori responsabili di questo disastro casertano avevamo dovuto sopportare la loro vicinanza.
Siamo riusciti anche in agosto a tenere duro sul fronte dei controlli, delle denunce, delle azioni giudiziarie, della controinformazione. Ora stiamo organizzando il gran rientro, nuove iniziative e manifestazioni. Da quel che sentiamo in giro saremo molti, molti di più. Ma non basta. Per ottenere quello che è giusto dovremo essere TUTTI QUELLI CHE NON VOGLIONO LA GRANDE PUZZA e che vogliono vivere normalmente a casa loro senza la persecuzione de Lo Uttaro e senza maggiori rischi di ammalarsi ^.
Tanto ormai lo avete capito che i rifiuti nelle strade ve li ritrovate lo stesso, anche se la discarica va a pieno regime, perché la cosiddetta emergenza rifiuti è una grande truffa per farvi pagare, per giunta, la TARSU più alta d’Italia ^ .
Dove sono finiti e dove continuano a finire tutti i nostri soldi visto che il “servizio” è così schifoso? C’è proprio bisogno di aspettare la sentenza del tribunale per stabilire che Lo Uttaro ci sta rovinando? Per questi casi tanto evidenti, non esistono anche provvedimenti urgenti e inderogabili per la tutela della salute pubblica? E che piani si stanno organizzando per quando la discarica a Lo Uttaro sarà comunque piena? A che punto sono realmente le bonifiche che, secondo accordi e promesse varie, dovrebbero già essere state completate? Sono queste alcune delle domande che presto rifaremo più forte. Facciamole tutti insieme partecipando.
Vogliamo cominciare a partecipare da questo blog? È strano: vediamo dal contatore di contatti che i lettori si sono moltiplicati, ma sono pochi quelli che lasciano un segnale. Perché? Non è necessario scrivere un poema. In coda a qualunque post o in SCRIVICI ^ potete lasciare due righe, o solo due parole, per dire quello che pensate de Lo Uttaro, dove e come la Grande Puzza vi ha colpiti. Servirà da incoraggiamento e a sentirci uniti.
Vi preoccupa dover lasciare l’indirizzo e-mail? Naturalmente ci impegniamo a tenerlo riservato e a non farne uso per spam. Serve solo a contattarvi in caso di problemi con ciò che avete scritto. Potete anche lasciare un indirizzo di fantasia se rinunciate a essere contattati e accettate che eventuali problemi li risolviamo decidendo noi.

Annunci

Posted in Report, Storie | 16 Comments »