AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 15 settembre 2007

NO UTTARO A MADDALONI

Posted by ambienti su settembre 15, 2007

Domenica 16 settembre, a Maddaloni, Caserta, nell’area della fiera settimanale di via Napoli, a partire dalle ore 19, si terrà un’assemblea pubblica su Lo Uttaro, organizzata dal Comitato Emergenza Rifiuti del territorio casertano e dal Comitato per la Salute Pubblica di Maddaloni.

Un comunicato di annuncio dell’assemblea riepiloga i termini della questione e ricorda:
La Magistratura Penale, quella civile e amministrativa sono informate delle verità di Lo Uttaro. La Regione Campania nel 2005, dopo vari e attenti monitoraggi, ha dichiarato l’area di Lo Uttaro sito di interesse nazionale da sottoporre a immediata bonifica e messa in sicurezza. Nel Casertano le malattie tumorali sono in notevole aumento, uno studio medico dell’ Organizzazione Mondiale della Sanità ha accertato un forte aumento delle neoplasie nelle popolazioni dei comuni vicino alle discariche. Maddaloni, Caserta, San Nicola, San Marco, Marcianise hanno i terreni e le falde inquinate da sostanze tossiche e cancerogene ed in molte zone è vietata la coltivazione ed il pascolo. Sono stati stanziati un milione di euro per trasferire i cumuli di rifiuti visibili a Caserta, Maddaloni e Marcianise. Nonostante cio, non ci sarà alcuna la bonifica per il risanamento del suolo inquinato dai rifiuti ma ci si limiterà a togliere i vecchi rifiuti per portarne di nuovi. La messa in sicurezza e la bonifica del Foro Boario di Maddaloni è fondamentale per il ripristino dell’attività produttiva finalizzata a sostenere la filiera agro-zootecnica della provincia di terra di lavoro. Differenziata, compost, biostabilizzato, impianti di selezione, impianti di compostaggio, impianti a freddo e riciclaggio, realizzabili con una spesa molto inferiore a quella che si sta sprecando per le discariche e i termovalorizzatori, è ciò che ci vuole per trasformare il rifiuto da veleno a risorsa. Possibile che lo Stato non abbia i mezzi e le risorse per risolvere l’emergenza?

Annunci

Posted in Report | Leave a Comment »

COME DENUNCIARE CHI TI AVVELENA

Posted by ambienti su settembre 15, 2007

letter-8.gifSono varie le nuove iniziative avviate dal Comitato Emergenza Rifiuti per liberare il territorio intorno a Lo Uttaro dall’oppressione e dall’incubo della Grande Puzza. Sulla spinta delle sollecitazioni dei cittadini sempre più numerosi che ora sono proprio esasperati e vogliono far sentire in ogni modo la loro voce.
Da domani ci saranno assemblee aperte e manifestazioni su tutto il territorio dei comuni interessati ^. E si parte con nuove denunce. Già, come molti sanno, sono in corso azioni giudiziarie per contestare la riapertura e le attività della discarica. Questa volta il Comitato invita tutti i cittadini a firmare, in modo che nessuno possa più tentare giochi di prestigio per negare la consistenza e la gravità del disagio e dei danni.
Domenica 16 settembre a San Nicola La Strada si firma un esposto-denuncia contro la Grande Puzza. Dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 17,30 alle 19,00 nei pressi delle due parrocchie di San Nicola la Strada i cittadini di San Nicola potranno firmare il testo che riportiamo di seguito.
La possibilità di sottoscrivere una denuncia verrà estesa dal Comitato Emergenza Rifiuti ai comuni di Caserta, San Marco Evangelista, Marcianise. Nei prossimi giorni le indicazione di luoghi e modi per la firma. I cittadini di Maddaloni con una loro spontanea iniziativa analoga hanno raccolto 4600 firme.

Chi a San Nicola La Strada vuole impegnarsi nella raccolta delle firme può scaricare il testo da far leggere ai firmatari e il modulo per la sottoscrizione in formato pdf, cliccando qui accanto. I moduli completi di firme andranno consegnati a Don Oreste Farina o a Don Pasquale Lunato presso le loro due parrocchie, oppure al Comitato Emergenza Rifiuti, lunedi 17 o lunedi 24 settembre alle 20.00 presso l’ufficio parrocchiale di Don Oreste Farina alla Rotonda.

line-9.gif

Alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere
Alla c.a. del Dott. Marco Silvio Guarriello
Oggetto: Denuncia-esposto per esalazioni proveniente dalla discarica di Lo Uttaro di Caserta

Pregiatissimo sig. Giudice, i sottoscritti cittadini, tutti residenti nel comune di S.Nicola La Strada, si rivolgono a codesta Procura della Repubblica per esporre quanto segue:
Dal 25 Aprile u.s. in località Lo Uttaro si è dato inizio ad un massiccio sversamento di rifiuti che, secondo quanto appreso dalle dichiarazioni del presidente della Provincia, provengono dall’impianto ex CDR di Santa Maria Capua Vetere.
La S.V. deve sapere che nella stessa località vi sono almeno altre sei discariche. Abbiamo sempre cercato di opporci all’inquinamento di un’area vicina a strutture pubbliche e abitazioni, ma purtroppo la forza dei politici imposta con tutti gli strumenti a loro disposizione nel nome della legge e dell’emergenza ha sempre prevalso su quella del cittadino che ha chiesto pulizia e salubrità ambientale.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Report | Leave a Comment »