AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 18 ottobre 2007

FERMATE IL MOSTRO

Posted by ambienti su ottobre 18, 2007

xfermate-il-mostro-acerra.jpg

L’informazione ufficiale ha dedicato solo distratti trafiletti alla presenza ad Acerra, sabato scorso, di oltre 5 mila persone, con comitive provenienti da tutta la Campania e da tutta Italia, contro inceneritori, megadiscariche e inquinamenti. Affrontare in teoria i problemi dell’ambiente va benissimo, è persino di moda, però se qualcuno protesta perché praticamente non vuole essere avvelenato è meglio minimizzare.
La questione dell’ambiente, con quella qui molto intrecciata dello smaltimento dei rifiuti, è – lo ripetiamo per chi non l’avesse ancora capito – una questione essenziale che deve mettere in discussione i modelli di sviluppo economico e i modi di partecipazione democratica alle decisioni che riguardano la vita di tutti i cittadini. Sorvolare sull’ambiente significa spesso trasformare la democrazia e la libera informazione in uno spettacolo di cui è già deciso il copione e in cui ci tocca figurare solo come comparse in marcia verso un finale inevitabilmente catastrofico, per noi e per le prossime generazioni. In Campania è già drammaticamente così, per effetto di una sciagurata convergenza – non sempre casuale – delle speculazioni della criminalità organizzata e dell’affarismo d’assalto con gli errori e le malefatte del potere politico.
Chi era sabato scorso ad Acerra non accetta di essere solo una comparsa ma vuole riprendersi la propria vita e il proprio territorio. C’era tanta gente arrabbiata e festosa. Perchè la rabbia non può passare finché siamo minacciati da progetti folli del tutto incuranti della nostra salute, in festa perché ritrovarsi tra persone che hanno capito e dicono no significa che c’è una speranza.
La prossima volta saremo di più. Nonostante la distrazioni dell’informazione ufficiale che spesso, specie quando sono in gioco ravvicinati interessi economici e politici, evita di guardare dal lato di chi non è d’accordo con la cieca devastazione dell’ambiente, dal lato di chi grida “Fermate il mostro”, come dice la canzone di Agnese Ginocchio, la cantautrice per la pace e per l’ambiente ^ , impegnata dall’inizio nella protesta No Uttaro, che sabato era ad Acerra con la sua musica e il suo striscione.

Anche Pulcinella contro i rifiuti in un articolo con foto sul blog di notizie Altocasertano ^

Posted in Report | 1 Comment »