AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

IL TERZO MONDO DIETRO L’ANGOLO

Posted by ambienti su dicembre 11, 2007

Ci ha scritto un’altra volta lo studente Domenico Letizia di Maddaloni che già era intervenuto qui ^. Per dire:

A Maddaloni la Cucciarella non nè può più! Noi cittadini della Cucciarella non nè possiamo più!
La Cucciarella è una zona periferica di Maddaloni che è sempre stata disagiata. Chi la vive la considera sempre di più un vero e proprio ghetto senza nessun luogo di aggregazione e senza nessuna sicurezza per gli abitanti.
Con la questione rifiuti questa zona è divenuta ancora di più uno squallore. Chi viene la considera una discarica a cielo aperto, perchè l’immondizia è ovunque, a volte anche sulla strada, ostacolando la circolazione. Il problema dell’immondizia da noi è doppio, non solo perchè viviamo in una discarica a cielo aperto ma anche perchè l’immondizia di notte viene incendiata e brucia fino alla mattina.
Lucia, una studente liceale che ogni mattina percorre questa strada per andare al ”Don Gnocchi”, dice che deve correre perchè la puzza dell’immondizia putrida e anche dell’immondizia bruciata è troppo forte e lei ogni volta che arriva a scuola ha i vestiti impregnati di puzza.
Davide, altro studente della zona, si unisce a questa lamentela aggiungendo il problema dei trasporti pubblici, in particolare della Laudato L.T.P che rende il viaggio agli studenti sgradevolissimo nonostante tutti paghino un costoso abbonamento.
Io, Domenico Letizia del Comitato No Uttaro, che anche abito in questa zona, dico che la situazione nelle periferie è gravissima, non solo per la povertà diffusa che costringe la gente a girovagare tra i rifiuti per trovare qualcosa. Per i giovani non c’è nulla e l’immondizia è ovunque. Queste zone sembrano davvero luoghi malfamati da terzo mondo, senza prospettiva. Il problema dei rifiuti nel casertano viaggia in parallelo con quello del Macrico. Le città hanno bisogno sia di riciclaggio che di verde e le istituzioni non vogliono risolvere nessuno di questi problemi.
Noi delle periferie siamo stanchi, vogliamo risposte, ma soprattutto fatti.
Aspettando risposte, saluti
Domenico Letizia per i cittadini della Cucciarella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: