AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

IL LUOGO DEL DELITTO

Posted by ambienti su gennaio 3, 2008

Il presidente della Provincia di Caserta Sandro De Franciscis stamattina starebbe effettuando un sopralluogo all’interno della discarica Lo Uttaro per verificare la possibilità di realizzarvi un sito di trasferenza per i rifiuti giacenti nelle strade della città.

Ce ne ha informato il rappresentante della Commissione dei garanti per Lo Uttaro Nicola Santagata. Significa che i nostri amministratori sono ben lontani da qualsiasi soluzione del problema. Si ritorna su Lo Uttaro (sotto sequestro della magistratura) e nel frattempo non si fa nulla per far partire un minimo di ciclo dei rifiuti. Da quanto tempo gli errori e l’inerzia dei nostri amministratori ci stanno spingendo a situazioni di emergenza sempre più grave per poter infine imporre il ricatto di soluzioni inaccettabili?

aggiornamento ore 16:
L’ipotesi di organizzare altri pasticci a Lo Uttaro sembra di nuovo sfumata, Ma finora l’unità di crisi del Comune non sa trovare altra soluzione che lasciare i rifiuti nelle strade dove si stanno formando vere e proprie discariche illegali e pericolose. Ci giungono senalazioni di alcuni luoghi della città dove la strategia degli scarrabili ha favorito la formazione di depositi di rifiuti non solo dei residenti ma di gente “di passaggio”, proveniente probabilmente anche da comuni vicini. Si assiste a scarichi di grossi sacchi da mezzi pesanti – non si tratta certo di rifiuti domestici – e negozianti di pesce sversano, a dispetto delle norme, tutti i puzzolenti residui della loro attività. Stiamo preparando una documentazione fotografica.
I cassoni “scarrabili” ormai sono nuovi mostri. Arrrivano ai balconi delle case e cominciano a puzzare di brutto. E diventano sempre di più un pericolo. Avrebbero bisogno almeno di sorveglianza.

aggiornamento ore 18:
Da Napoli Pansa & Cimmino insistono ancora per sversare da Caserta in zona Lo Uttaro. Conoscono la strada e basterà che gli aministratori locali diano l’assenso per avere un altro sfogo a tutta la crisi regionale. È già successo.

Il Comitato Emergenza Rifiuti è di nuovo in piena mobilitazione.

Advertisements

Una Risposta to “IL LUOGO DEL DELITTO”

  1. lunatiko said

    Attenzione: a Pianura incendiano i pullman, a Carinola minacciano le botte, a Pignataro non menzioniamo, ma a Lo Uttaro?
    Pascolano i “PECORONI”, E VINCONO I VERMI CHE CI GOVERNANO L’INTESTINO?.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: