AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

1300 TONNELLATE DI RIFIUTI SOTTO CASA

Posted by ambienti su febbraio 7, 2008

EMERGENZA A SAN NICOLA LA STRADACLICCA
È URGENTE PARTIRE CON LA DIFFERENZIATA
INCONTRO PUBBLICO VENERDÌ 8 ALLE 19
TUTTI ALLA CHIESA IN LARGO ROTONDA

A San Nicola la Strada ci sono 1.300 tonnellate di rifiuti in strada per una popolazione di 20 mila abitanti. Ogni giorno se ne aggiungono 25 tonnellate. In alcune strade diventa sempre più difficile circolare in auto e a piedi. Il commissario De Gennaro ha detto che San Nicola potrà (forse) sversare prossimamente in un sito appena 25 tonnellate al giorno. Cioè niente per smaltire l’arretrato. Il Comer, Comitato Emergenza Rifiuti, rileva ancora la gravità della situazione e rivolge un appello alla popolazione:
Se vogliamo eliminare i rifiuti dalle strade abbiamo una sola possibilità: ridurre la produzione con la raccolta differenziata. Solo riducendo in maniera drastica la quantità di rifiuti prodotta ogni giorno possiamo ottenere la rimozione di quelli già presenti facendoli rientrare nelle 25 tonnellate conferibili. Possiamo rapidamente ridurre anche di 10 tonnellate al giorno i rifiuti da smaltire. Dobbiamo fare in fretta.
Tra qualche settimana cominceranno ad aumentare le temperature, la puzza sarà insopportabile ed il rischio di malattie sempre più alto. Non giochiamo con la nostra vita e con quella dei nostri figli.

Il Comitato annuncia inoltre che dal prossimo lunedì, dalle 6 alle 15, il Comune metterà a disposizione, dopo le ripetute sollecitazioni del comitato stesso, due aree attrezzate con cassoni per la raccolta differenziata di carta, cartone, plastica, vetro, metalli e frazione umida. Un’area è all’interno dello dello stadio comunale, l‘altra nel campo di calcio di fronte al parco Irene.
I cittadini, per tenersi al corrente degli sviluppi e ricevere istruzioni, potranno partecipare a un incontro pubblico venerdi 8 febbraio alle 19 nel salone parrocchiale della chiesa di Santa Maria della Pietà in largo Rotonda. Parteciperà all’incontro l’assessore provinciale all’ambiente Maria Carmela Caiola che ha intenzione di presentare l’embrione* di piano provinciale per i rifiuti ^.
* “embrione” è il termine usato a proposito dell’Atto di indirizzo per la gestione dei rifiuti dal presidente della Provincia Sandro De Franciscis, durante l’ultima seduta del consiglio provinciale ^.

Video Per cinquanta maledetti giorni… su Finotti.Informa ^ VIDEO

antefatti: SEMPRE PEGGIO A SAN NICOLA DENUNCIA IL COMITATO ^

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: