AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 12 marzo 2008

DIFFERENZIATA AL BANDO

Posted by ambienti su marzo 12, 2008

ANCORA SUGLI EQUIVOCI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A CASERTA 

C’è o non c’è a Caserta questo piano per la differenziata? Un articolo apparso oggi sul Mattino sulla scadenza dei termini – che era fissata per ieri – curiosamente non lo dice. Probabilmente non è colpa del Mattino, che ci fornisce comunque un’indicazione segnalando un’ambiguità dell’ordinanza n. 3639 dell’11 gennaio 2008 ^ relativa al piano. Non sarebbe chiaro se i comuni che hanno già avviato la differenziata lo dovevano comunque presentare.
Della presentazione di un piano specifico da parte del Comune di Caserta non si ha finora notizia. Però per l’assegnazione del servizio di igiene urbana, comprensivo di raccolta differenziata, il Comune aveva avviato una procedura con un bando di gara ^ e annessi disciplinare ^ e  capitolato ^  che delinea modi, tempi e obiettivi del servizio da affidare. Si può considerare questo un avviamento della differenziata o un piano? A noi sembra di no. Vista la situazione estremamente critica, sarebbe stato opportuno presentare in ogni caso al commissariato e alla cittadinanza un programma preciso e pienamente conforme ai tempi previsti nell’ordinanza, che stabilisce all’articolo 3.1: “I comuni campani provvedono ad elaborare entro sessanta giorni, anche in forma associata, un piano delle misure necessarie per la raccolta differenziata, e ad avviarne la realizzazione nei successivi trenta. In caso di inadempimento, il commissario delegato nomina un commissario ad acta, che provvede entro centoventi giorni dalla presente ordinanza”. Viene così chiaramente prescritto l’avvio della raccolta differenziata entro l’11 aprile 2008. Nel capitolato annesso al bando del Comune di Caserta si legge che: “La durata dell’appalto è prevista in sessanta mesi (60 mesi) ed avrà inizio inderogabilmente il 1° maggio 2008 indipendentemente dalla formalizzazione dei rapporti contrattuali”. Evidentemente con i termini non ci siamo.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Report | Leave a Comment »