AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

DIFFERENZIATA AL BANDO

Posted by ambienti su marzo 12, 2008

ANCORA SUGLI EQUIVOCI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A CASERTA 

C’è o non c’è a Caserta questo piano per la differenziata? Un articolo apparso oggi sul Mattino sulla scadenza dei termini – che era fissata per ieri – curiosamente non lo dice. Probabilmente non è colpa del Mattino, che ci fornisce comunque un’indicazione segnalando un’ambiguità dell’ordinanza n. 3639 dell’11 gennaio 2008 ^ relativa al piano. Non sarebbe chiaro se i comuni che hanno già avviato la differenziata lo dovevano comunque presentare.
Della presentazione di un piano specifico da parte del Comune di Caserta non si ha finora notizia. Però per l’assegnazione del servizio di igiene urbana, comprensivo di raccolta differenziata, il Comune aveva avviato una procedura con un bando di gara ^ e annessi disciplinare ^ e  capitolato ^  che delinea modi, tempi e obiettivi del servizio da affidare. Si può considerare questo un avviamento della differenziata o un piano? A noi sembra di no. Vista la situazione estremamente critica, sarebbe stato opportuno presentare in ogni caso al commissariato e alla cittadinanza un programma preciso e pienamente conforme ai tempi previsti nell’ordinanza, che stabilisce all’articolo 3.1: “I comuni campani provvedono ad elaborare entro sessanta giorni, anche in forma associata, un piano delle misure necessarie per la raccolta differenziata, e ad avviarne la realizzazione nei successivi trenta. In caso di inadempimento, il commissario delegato nomina un commissario ad acta, che provvede entro centoventi giorni dalla presente ordinanza”. Viene così chiaramente prescritto l’avvio della raccolta differenziata entro l’11 aprile 2008. Nel capitolato annesso al bando del Comune di Caserta si legge che: “La durata dell’appalto è prevista in sessanta mesi (60 mesi) ed avrà inizio inderogabilmente il 1° maggio 2008 indipendentemente dalla formalizzazione dei rapporti contrattuali”. Evidentemente con i termini non ci siamo.

Ora ammettiamo, per ipotesi, che comunque la procedura di bando in corso possa considerarsi un piano e che ci sia solo una sfasatura di una ventina di giorni per l’avvio del servizio. Resterebbero altre e ben più gravi difformità rispetto a quanto disposto nell’ordinanza ministeriale. Nel capitolato si continua a parlare di cassonetti stradali – che il più delle volte fanno a pugni con la differenziata – e si impone alla ditta vincitrice dell’appalto di “garantire il passaggio graduale dalla situazione attuale a quella futura (sei mesi dall affidamento del servizio) in modo da ridurre i rifiuti in discarica” e da arrivare a una percentuale di raccolta differenziata “stabilita, a regime, nella misura del 65%”. L’obiettivo è ambizioso, i modi appaiono lenti, farraginosi e fantasiosi. Significa, innanzitutto, che nessuno ci garantirebbe un servizio efficace di raccolta differenziata, porta a porta, almeno fino all’1 novembre 2008. Significa che rischiamo un’altra estate con i problemi di conferimento dell’indifferenziata, con i cumuli di rifiuti per strada, per giunta con la Grande Puzza che ha ripreso a imperversare per interi quartieri di Caserta e di San Nicola La Strada. Esattamente ciò che l’ordinanza si è proposto di evitare. Poi non si sa bene quel che averrà, giacché il capitolato non prescrive i modi per arrivare al 65%, tanto meno impone che a regime il servizio di raccolta venga eseguito a domicilio.
Se l’amministrazione comunale vuol far passare questo per un piano – scarrabili ancora fantasma a parte – a noi non appare che un modo per eludere l’ordinanza ministeriale e condannare i cittadini ad altre sofferenze. Con il rischio che al danno primario si aggiunga quello di dover pagare, in un modo o in un altro, le spese dell’inadempienza del Comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: