AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 3 aprile 2008

QUANTO PUZZA QUESTO PIANO

Posted by ambienti su aprile 3, 2008

differenziata1.jpg“L’EX UCAR E IL PANETTONE VE LI DOVETE TENERE!”
A UN INCONTRO DI CITTADINI SULLA DIFFERENZIATA
L’ASSESSORE ALL’ECOLOGIA DEL ROSSO TENTA UNO SHOW
MA IL SUO SPROLOQUIO NON HA MOLTO SUCCESSO

Un vero piano operativo per la differenziata a Caserta non esiste ^. Lo ha confermato ieri l’assessore comunale all’ecologia Luigi Del Rosso, nel corso di un incontro alla parrocchia Nostra Signora di Lourdes, al rione Acquaviva, tra cittadini interessati a fare il punto sulla situazione rifiuti. Erano presenti diversi volontari del centro per la raccolta differenziata attivo presso la parrocchia ^. All’assessore la mancanza di un piano non sembra importante: “Le indicazioni sono nel bando di gara per l’appalto del servizio – ha dichiarato – e il piano completo lo farà la ditta vincitrice della gara, che avrà sicuramente competenza in materia”.
Non può non suonare strano un simile ragionamento ai cittadini preoccupati per il futuro dei rifiuti. Una logica normale – seguita in genere da altre amministrazioni – vorrebbe che il comune stabilisse obiettivi e modi ai quali poi la ditta incaricata dovrebbe adeguarsi. Ma qui siamo a Caserta, la città in cui il dirigente tecnicamente competente della materia presente in comune ha preferito – di fronte ai vaneggiamenti degli amministratori politici – fare le valige ed emigrare. Chi valuterà le proposte dei partecipanti alla gara? Con quali criteri? Su questo il mistero resta fitto. Come resta poco chiaro – niente ne dice il sito del Comune ^ – il motivo del rinvio di dieci giorni per l’avvio di esame delle proposte. Si sa solo che al momento ci sono in gara due ditte. Una è la Sa.Ba srl di Ercolano, l’altra, quella considerata più probabile vincitrice, è la Ati, associazione di imprese a cui aderisce la Sace, che attualmente ha, tra molte polemiche, la gestione in proroga del servizio raccolta rifiuti a Caserta e che fa capo all’imprenditore casertano Mario Pagano, arrestato proprio ieri (vedi articolo su Casertac’è ^) con l’accusa di truffa per finanziamenti pubblici ex 488 ottenuti dalla sua azienda per la lavorazione dei rifiuti Le Calorie ^, collocata in zona Lo Uttaro. Niente di rassicurante per i cittadini.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Arraffapopoli, Report | 1 Comment »