AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

MIGRANTI PER LA DIFFERENZIATA

Posted by ambienti su maggio 13, 2008

A Caserta i migranti si impegnano per la differenziata. Da mercoledì scorso 7 maggio e ogni mercoledì, dalle 9 alle 20, tengono aperte le porte dell’ Ex Canapificio, in viale Ellittico 27, a tutti i cittadini sensibili che possono portare anche lì i loro rifiuti differenziati.
L’iniziativa è del Movimento dei migranti e rifugiati di Caserta e del Centro Sociale Ex Canapificio, che dal 12 marzo scorso hanno iniziato a ripulire tutta la zona circostante al Centro, in particolare il cortile adiacente ai capannoni, dove nel corso del tempo aziende e passanti avevano sversato di tutto. I volontari, dopo aver imparato a selezionare e differenziare plastica, alluminio, banda stagnata, carta e cartone, hanno deciso di aprire alla città.
“Offrendo questo servizio a Caserta – dicono gli organizzatori dell’iniziativa – vogliamo dimostrare che c’è ancora la possibilità di migliorare concretamente la nostra regione devastata anche dall’insufficienza e dalla superficialità delle istituzioni locali e nazionali. La disattenzione della politica verso le esigenze dei cittadini penalizza tutti gli abitanti e quindi ci sentiamo coinvolti anche noi migranti e rifugiati: i nostri figli crescono su questo territorio, noi ci lavoriamo, lo abitiamo, lo sentiamo anche nostro. Per questo vogliamo dare un contributo dal basso in qualità di cittadini, anche se spesso non siamo riconosciuti e trattati come tali”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: