AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

A VOLTE RITORNANO 2

Posted by ambienti su maggio 16, 2008

EH! EH! CLICCA

Non permettiamoglielo, mobilitiamoci tutti prima che sia troppo tardi

ASSEMBLEA PUBBLICA VENERDÌ 16 MAGGIO ALLE 19
nel Salone Parrocchiale della Chiesa di Santa Maria della Pietà
Largo Rotonda – San Nicola la Strada, Caserta

Il 16 giugno prossimo il Tribunale Civile di Napoli deciderà, su richiesta dell’Avvocatura dello Stato, se riaprire la discarica di Lo Uttaro da utilizzare per lo sversamento di altre migliaia di tonnellate di rifiuti.
Chi ha voluto questo autentico “pozzo di veleni” sta tentando di farlo riaprire per cancellare le proprie responsabilità.

IL PUZZOLENTE INTRIGO CONTINUA – vai a testi e foto ^

scarica il volantino in PDF ^

Advertisements

4 Risposte to “A VOLTE RITORNANO 2”

  1. Perla said

    Sempre ritornano. E’ ritornata la FOS fasulla, sono ritornati i grandi imbrogli – vedi il dispositivo che ordina di conferire a Ferrandelle la “fos” da tutti gli impianti di selezione campani tranne quello di Sata Maria Capua Vetere. Cioè “a Ferrandelle sverseranno solo Caserta e provincia” si è trasformato in ” … tutti tranne Caserta e provincia”. Torna l’idea di eliminare il legittimo dissenso anziché le discariche illegali e avvelenatrici. Sempre ritorna “Napoli sopra tutti”: ecco l’ennesima ripulitura di Napoli e solo di Napoli per parate e turisti, a scapito di tutti gli altri, “Caserta soprattutto”.

  2. Rosaria said

    X Perla – Saranno i primi e davvero inediti passi del piano efficacissimo e velocissimo inventato dal nuovo capo del governo per liberare Napoli (soprattutto, è più che evidente) dai rifiuti.

  3. GIUSEPPE said

    IL PROBLEMA E’ CHE BASSOLINO, DE FRANCISCIS E COMPAGNIA BELLA VOGLIONO RIPULIRE LA LORO IMMAGINE PUBBLICA, MA ORMAI E’ MALEODORANTE COME I RIFIUTI DI NAPOLI CHE VOGLIONO SVERSARE QUI A CASERTA.
    PER PIACERE, UN PO DI BUON SENSO: CHE I RIFIUTI NAPOLETANI LI GESTISCANO I NAPOLETANI COME I NOSTRI VENGONO GESTITI DALLA PROVINCIA. NON PERMETTIAMO UN ALTRO SOPRUSO COME IN PASSATO. RIBELLIAMOCI!
    INIZIANDO A NON PAGARE LA SPAZZATURA, MALGRADO ABBIANO AVUTO LA SFACCIATAGGINE DI INVIARCI LE BOLLETTE, SCENDIAMO ANCHE NOI IN STRADA A PROTESTARE.

  4. agnese said

    Andate sul mio sito

    http://www.agneseginocchio.it/S.Maria%20la%20Fossa%20ridotte%20foto/Ferrandelle%20Scoppia%20la%20rivolta.htm

    e guardate il reportage foto inerente a ultima manifestazione di protesta a S. Maria la Fossa contro la maledetta discarica Ferrandelle. Sfogliando fra le ultime pagine ci sono immagini dell’attuale disastro ambientale provocato lì. Diciamo che si intravede … Quando scendemmo sul posto per fare le foto, il 4 maggio scorso, non si riusciva a respirare, e a causa dei forti miasmi e odori nauseabondi dovetti coprirmi il naso con il braccio. Credo che se fossi restata un altro poco lì mi sarei sentita male … non so come le guardie della vigilanza che sorvegliavano il sito, sedute lì comodamente come se tutto fosse normale, riuscissero a sopravvivere agli odori nauseabondi …
    Se l’anormalità diventa cosa normale, significa che questo mondo ormai è agli sgoccioli … Se non c’è più rispetto per la vita, per i diritti, né rispetto per l’ambiente, il futuro per l’uomo diventa un’utopia. Allora bisogna intervenire. Urge fare un cambio di rotta … Shalom!!!
    Buona domenica di Pace
    a.g.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: