AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

LE COLLINE DELLA VERGOGNA

Posted by ambienti su luglio 19, 2008

Rifiuti criminali. L’operazione della Guardia di finanza e della polizia tra Napoli e Caserta: otto siti sequestrati, 17 persone indagate. Più di un miliardo di chili di sostanze tossiche sversati abusivamente soltanto dall’89 al ’92 per un incasso di 18 milioni di euro confluiti nei forzieri della camorra. Altri rifiuti industriali dal Nord nei traffici gestiti da Bidognetti. La Dda parla di ecosistema distrutto. Nel mirino anche il Commissariato per i rifiuti. Racconta il pentito Vassallo: «Dicevano che il materiale conferito era idoneo alla produzione di legumi ma sulla terra dove veniva smaltito il rifiuto non ho mai visto nascere alcuna frutta o ortaggio. I rifiuti liquidi erano talmente inquinanti che quando venivano sversati producevano la morte immediata di tutti i ratti». Ora si attende l’inchiesta su omissioni amministrative e responsabilità politiche.

cliccando sull’immagine della pagina si va a
TUTTI I SERVIZI DEL MATTINO ON LINE

Annunci

Una Risposta to “LE COLLINE DELLA VERGOGNA”

  1. Citoyen said

    Ma tutto questo non avviene in Italia, anzi in Campania? Il grande salvatore della Campania e della patria non dice nulla su questo? Non riguarda Lui, capo del governo, e noi cittadini vessati e spregiati?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: