AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

TRUCCHI TOSSICI

Posted by ambienti su agosto 4, 2008

“Operazione Fenice”: Il Noe scopre un traffico di rifiuti pericolosi tra Campania e Puglia
Grosse quantità di rifiuti speciali truccati con documentazioni false. Sigilli a due società e a una decina di camion che dalla nostra regione portavano fanghi speciali nel Barese

leggi tutto l’articolo su casertacè ^

I trafficanti di veleni non vanno in vacanza e per fortuna i carabinieri del NOE ^ nemmeno. Che sta succedendo in questi giorni in Campania tra aumenti di falò tossici e di trasporti clandestini di rifiuti? Si tratta solo di un’impressione dovuta all’accresciuta attenzione dei cittadini per il problema? In parte sarà così, ma è anche possibile che la riorganizzazione in atto per lo smaltimento stia provocando qualche scossa in circuiti clandestini di rifiuti pericolosi che si intrecciavano con quelli ufficiali, a partire dallo sversamento in normali cassonetti stradali di scarti di lavorazioni artigianali e industriali. Per capire la questione è utile leggere La chimica dei rifiuti campani di Antonio Pastena ^ .
Speriamo che per il problema siano consapevoli e decisi a intervenire anche il governo e il sottosegretario Guido Bertolaso e che non stiano invece mirando soprattutto a rilucidare in fretta la cartolina della Napoli turistica, come finora hanno dato l’impressione di voler fare annunciando “la fine dell’emergenza”.
Da qui invitiamo tutti i frequentatori del blog a collaborare con le forze dell’ordine, con segnalazioni e testimonianze, per tutti i casi di traffici, stoccaggi, sversamenti, incenerimenti illeciti di rifiuti. Chi indaga su questi reati sta lavorando per salvare la nostra terra, il nostro cibo, la nostra salute. E per rimediare alla carenza di controlli per la quale non di rado dobbiamo ringraziare amministratori locali e funzionari pubblici inetti o collusi, una vera pacchia per chi i rifiuti pericolosi li ha anche “importati”  dal Nord.
Non si può solo stare a guardare e “tirare a campare”, in questa terra se non fermiamo i delinquenti dei rifiuti ci sarà solo da tirare a morire, sempre più in fretta, per avvelenamenti vari e per tumori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: