AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for 11 ottobre 2008

I TRUCCHI DEL MAGO PANSA

Posted by ambienti su ottobre 11, 2008

La posizione di Alessandro Pansa è stata stralciata dall’inchiesta sui rifiuti, ma proprio al prefetto di Napoli è stata dedicata buona parte della requisitoria per la richiesta di rinvio a giudizio che i pm Giuseppe Noviello e Paolo Sirleo hanno tenuto ieri, durante l’udienza preliminare.

dal Corriere del Mezzogiorno 11/10/2008
Inchiesta «rompiballe», i pm accusano: «Il prefetto Pansa una figura centrale»
di Titti Beneduce
Gli imputati dell’inchiesta «rompiballe» sono 25: tra loro c’è Marta Di Gennaro, ex vice di Guido Bertolaso quando questi era subcommissario ai rifiuti. I reati vanno dalla truffa al falso in atto pubblico, all’abuso d’ufficio, allo smaltimento illecito dei rifiuti. Proprio in un episodio di falso in atto pubblico, hanno sostenuto i pm in aula, la figura di Pansa è centrale assieme a quella dell’amministratore delegato di Fibe, Massimo Malvagna. Fibe è la società che avrebbe dovuto consegnare al commissariato di governo impianti per la produzione di cdr (combustibile da rifiuti) manutenuti, dunque in perfetta efficienza. Il cdr «a norma» sarebbe poi dovuto finire nel termovalorizzatore di Acerra. In realtà gli indagati, sostiene l’accusa, sapevano bene che quegli impianti, costruiti alla meglio e mal funzionanti, non avrebbero mai potuto produrre cdr «a norma». La preoccupazione di Pansa traspare dalle telefonate intercettate: da un lato c’è la consapevolezza che, così come sono, gli impianti sono del tutto inadeguati. Dall’altro c’è la fretta di chiudere l’accordo per la produzione del cdr e far bruciare finalmente i rifiuti, a norma o no. A questo punto, dal commissariato viene escogitata una soluzione per salvare capra e cavoli. Si decide che gli impianti debbano produrre cdr «tendenzialmente a norma ».

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Report | Leave a Comment »