AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

UN PO’ TI PAGO UN PO’ NO

Posted by ambienti su marzo 3, 2009

Nella complicata vicenda del servizio raccolta rifiuti a Caserta il Comune decide di pagare gli arretrati alla ditta Saba, colpita da un’interdittiva antimafia ma in attesa di una sentenza TAR che dovrebbbe fare chiarezza. Il Comune paga, ma con una trattenuta del 14% per cautelarsi dall’eventualità di dover interrompere il rapporto con la Saba se la sentenza TAR fosse negativa. Questo dovrebbe servire a scongiurare un minacciato sciopero dei dipendenti Saba che non hanno ancora ricevuto lo stipendio. Mentre il Comune continua a vantarsi per un premio di un milione di euro che sarebbe riuscito a ottenere dalla Regione Campania grazie all'”ottimo progetto” presentato per la raccolta differenziata.
Che ci sia un entrata supplementare per le malandatissime casse comunali ai cittadini non può che fare piacere, sperando che questo si traduca in tasse comunali meno gravose. Ma basta presentare un buon progetto, o bisognerebbe farlo funzionare? Oppure anche quel premio significherà altri soldi – sempre pagati dai cittadini – buttati nel nulla. E finora la raccolta differenziata a Caserta, ultimi disordini da “interdizione” a parte”, non è che sia sembrata molto brillante.
Di fronte alle solite ridicole sparate trionfalistiche del sindaco Nicodemo Petteruti, che durano ormai da anni, da quando la città ha imboccato la via di molteplici disastri, i dubbi dei cittadini si accrescono ogni giorno di più. La questione è complicata, ma i cittadini continuano a chiedersi, per esempio,  se davvero fosse necessario arrivare a tante complicazioni. E vorrebbero sapere se qualche responsabile di questo pasticciò alla fine pagherà qualcosa o se – premio o no – toccherà infine pagare sempre a loro, sempre di più.

qui gli sviluppi di ieri in un articolo di Daniela Volpecina sul Mattino-Caserta ^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: