AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

Archive for the ‘Fumisterie’ Category

CI RISIAMO

Posted by ambienti su settembre 24, 2011

UN NUOVO STOCCAGGIO DI RIFIUTI A LO UTTARO?
IL NO DI COMITATI E ASSOCIAZIONE PER L’AMBIENTE

Di nuovo rifiuti a Lo Uttaro? In un “impianto di stoccaggio” destinato anche a rifiuti pericolosi? Dopo i tormenti e le preoccupazioni che l’area Lo Uttaro ha provocato a Caserta e dintorni, nel bel mezzo di una conurbazione che comprende circa 200 mila abitanti? Dopo le battaglie dei cittadini,  dopo gli interventi della magistratura e le severe ammonizioni rivolte da una commissione parlamentare ad enti ed ad organi di controllo responsabili ^ ? Dopo le promesse e i progetti di bonifica? Dopo che si è dimostrato che i rifiuti lì annientano per giunta sviluppi importanti per la città come il costruendo Policlinico?  Sembra incredibile. E invece c’è chi ci sta provando e c’è quasi riuscito. Contando sulla distrazione dei cittadini in vacanza e sulla compiacenza – o sulla connivenza – di enti pubblici e politici non ancora identificati.
Naturalmente si sa bene chi ha concesso autorizzazioni e assensi. Regione Campania, Provincia di Caserta, Comune di Caserta, ARPAC CE e ASL CE sono stati i soggetti coinvolti nella decisione. L’unico parere negativo agli atti lo ha dato il Comune di Caserta,  che però ancora non sembra aver approntato concrete azioni amministrative e legali opportune per far pesare quel no (aggiornamento ^). C’è tutto nelle carte di seguito allegate. Ma le vie della burocrazia sono labirintiche. Al solito, quando i cittadini e i comitati per l’ambiente hanno cominciato a protestare, quelli che avevano spianato la strada al nuovo prevedibile disastro hanno avviato il gioco dello scaricabarile ^ attraverso i meandri delle procedure e delle competenze. Una farsa triste,  altro brutto sintomo di un paese i cui i rappresentanti istituzionali hanno perso del tutto il senso del ridicolo, persino quando il ridicolo minaccia di trasformarsi in dramma. Purtroppo sempre a danno dei comuni cittadini. I quali in questo caso vorrebbero sapere con chiarezza, al di là dei cavilli, chi dovrebbe tutelare le loro condizioni di vita, o almeno di sopravvivenza, e la loro salute.
Chiamato a decidere su questioni rilevanti per la vivibilità e per la salute pubblica in un’area ormai nota come “bomba ecologica”, non dovrebbe qualunque rappresentante di ente pubblico o istituzione politica ingegnarsi subito a trovare nelle leggi gli strumenti per tutelare la collettività? Anziché nascondersi dietro le fumosità di competenze limitate e solo formali? Se non sono i politici che abbiamo eletti e i funzionari che paghiamo, chi dovrebbe concretamente occuparsi di non far diventare un incubo infinito questo martoriato territorio?
Mentre enti e istituzioni provano a mettersi d’accordo, o a proseguire nello scaricabarile, tornano in campo i comitati di cittadini e le associazioni per l’ambiente di Caserta.  Che stamattina, per iniziativa del Com.E.R, Comitato Emergenza Rifiuti,  hanno tenuto una conferenza stampa per esprimere pubblicamente le loro considerazioni e per annunciare nuove iniziative No Uttaro.

Di seguito il punto della situazione e il comunicato finale della conferenza stampa, in link i documenti essenziali diffusi nell’incontro Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Fumisterie, Report | 8 Comments »

SINISTRA ARCOARLECCHINO

Posted by ambienti su aprile 17, 2008

Posted in Fumisterie, Report | 1 Comment »

COMMISSARIO RICICLONE

Posted by ambienti su gennaio 10, 2008

vengoanchio5.jpg

Posted in Fumisterie, Report | Leave a Comment »

ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI

Posted by ambienti su settembre 28, 2007

 

Ci hanno fatto sapere:

Il 29 saremo in piazza con i comitati ed i movimenti, con le nostre posizioni e le nostre proposte, che fin dall’inizio della vicenda abbiamo mantenuto con coraggio e coerenza, opponendoci anche fisicamente ai camion a Lo Uttaro ma cercando comunque di ottenere quanto più possibile nella trattativa. Adesso, di fronte al fallimento delle posizioni di rifiuto del dialogo con il movimento da parte di alcuni settori della maggioranza, che fondavano la loro sicumera sul protocollo d’intesa (con tutta evidenza non rispettato), e di fronte, dall’altro lato, alla mancata incidenza delle posizioni politiciste, che sull’onda del movimento pensavano alla determinazione di un crollo di consensi, che neanche c’è stato (almeno finora), la nostra posizione si conferma essere per il movimento reale la più utile.

Sinistra Democratica, Comunisti Italiani, Verdi e Rifondazione Comunista

Posted in Arraffapopoli, Fumisterie, Redink, Report | Leave a Comment »

L’AMICO CASERTANO

Posted by ambienti su luglio 1, 2007

I giornali hanno scritto che il presidente della Provincia di Caserta Sandro De Franciscis, nel corso del suo viaggio in USA con Francesco Rutelli ^, si è incontrato con Hillary Clinton e l’ha invitata a Caserta. Ma nessuno ha detto che cosa lei ha risposto. Noi lo abbiamo scoperto.

fracidusa2.jpg

 

Segui la pecora →

Posted in Fumisterie, Redink, Report | Leave a Comment »