AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

RICHIESTA DI INCONTRO ALLA PROVINCIA – 18/06/2008

 Al Signor Presidente della Provincia
Dott. Alessandro De Franciscis

Ogette: sollecito all’istanza del 30 Maggio 2008

Si fa seguito alla richiesta di incontro urgente con la S.V. inoltrata al protocollo della Provincia in data 30 Maggio c.a.

Premesso

    che il decreto del governo n.90 del 24 Maggio 2008, recante misure per  l’emergenza rifiuti in Campania, indica la cava Mastroianni come sito di discarica di rifiuti indifferenziati e anche pericolosi;

    che tale decreto dovrà essere convertito in legge entro il 23 luglio prossimo;

    Che tale cava è separata da una parete di tufo permeabile dalla precedente  discarica di rifiuti pericolosi di lo Uttaro, sottoposta a sequestro preventivo dalla autorità giudiziaria;

    Che la stessa cava, come risulta dalla relazione redatta dal Professore Franco Ortolani, ordinario di Geologia presso l’Università Federico II di Napoli, non risulta essere idonea al conferimento di rifiuti indicati nel decreto, tra cui anche quelli pericolosi;

    Che il sottosegretario Bertolaso ha pubblicamente dichiarato di essere disponibile a modificare le indicazioni dei siti presenti nel decreto qualora gli vengano fornite le alternative;

    Che il presidente della provincia di Caserta è demandato alla scelta alternativa al sito indicato dal governo;

    Che l’ente provincia ha il compito di predisporre una pianificazione provinciale del ciclo completo dei rifiuti;

    Che il Comitato Emergenza Rifiuti, parte attiva nel sequestro di Lo  Uttaro, nel tentativo di scongiurare attraverso un azione condivisa e propositiva,  l’apertura di un ulteriore discarica sul territorio casertano chiedeva in data 30 Maggio c.a. alla S.V. un incontro urgente;

    Che a tale richiesta la S.V. ha dato riscontro con un rinvio non datato;

    Che nel periodo successivo si è avuto notizia di un susseguirsi di incontri con il Presidente Del Consiglio e con il sottosegretario all’emergenza Rifiuti Dott. Bertolaso;

    Che dalle trattative in corso nulla è trapelato sul destino della cava Mastroianni;

    Che l’Assessore regionale all’Ambiente Walter Ganapnini ha accertato la disponibilità, nel territorio della Provincia di Caserta, dell’impiantistica necessaria ad una gestione ordinaria del ciclo dei rifiuti, comprensiva di un sito di discarica;

Tutto quanto premesso, Sollecitiamo alla S.V. l’incontro già richiesto in data 30 Maggio 2008.

Certi di un immediato riscontro Le porgiamo distinti saluti

Caserta 18 giugno 2008                                                  COMITATO EMERGENZA RIFIUTI 

Annunci
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: