AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

DISFARSI DEGLI INCENERITORI IN DUE MOSSE

Filmato dell’incontro meetup del 12 dicembre 2006 degli Amici di Beppe Grillo Reggio Emilia. Ospite della serata è il dott. Francesco Galanzino, imprenditore, vicepresidente Consorzio Italiano Compostatori e presidente del Comitato Piccola e Media Impresa Unione Industriali di Alessandria. Le 2 mosse per liberarsi dagli inceneritori si chiamano sistema integrato raccolta porta a porta e trattamento biologico. I Comuni di Reggio Emilia, Correggio, San Martino in Rio, hanno proposto in loro delibere di considerare come metodo di smaltimento dei rifiuti non riciclabili il Trattamento Meccanico Biologico “a freddo” senza combustione . Un metodo che, integrato con l’estensione della raccolta differenziata porta a porta, sarebbe alternativo alla costruzione di un nuovo inceneritore e permetterebbe anche la chiusura del vecchio forno oggi ubicato nella frazione di Cavazzoli. Sempre più realtà in Europa (da ultima la contea del Lancashire in Inghilterra 1,2 milioni di abitanti) ma anche in Italia dopo una fase di raccolta differenziata spinta, per la rimanente parte non riciclabile stanno adottando sistemi a Trattamento Biologico senza combustione che oltre ad un impatto ambientale-sanitario minimo hanno anche costi di realizzazione e gestione decisamente inferiori rispetto agli inceneritori. Questo metodo è stato “promosso” a pieni voti anche da organizzazioni come Greenpeace che lo propongono come alternativa agli inceneritori. Questi ultimi, dissipatori di energia (spacciati per termovalorizzatori) in Italia sono fonte di guadagno per le ex municipalizzate solo grazie ai contributi Cip6-Certificati Verdi che noi cittadini paghiamo nelle nostre bollette Enel (voce A3). Un metodo di finanziamento truffaldino che spaccia per “fonti rinnovabili” gli inceneritori quando l’Unione Europea vieta tutto questo, in quanto Bruxelles non considera i rifiuti non-biodegradabili fonte rinnovabile .Per questo l’UE ha già aperto una procedura d’infrazione contro l’Italia

Meetup Amici di Beppe Grillo Reggio Emilia
38 min 1 sec – 12-dic-2006
http://beppegrillo.meetup.com/

Una Risposta to “DISFARSI DEGLI INCENERITORI IN DUE MOSSE”

  1. […] Disfarsi degli inceneritori in due mosse […]

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: