AMBIENTI

Blog di Resistenza Ambientale

PAROLE PER LO UTTARO

Posted by ambienti su dicembre 12, 2008

blablalips2Il comunicato diffuso dall’AGI in riferimento al sopralluogo di ieri alla discarica Lo Uttaro è in contrasto con quello della Provincia di Caserta che assicura l’annullamento dell’ipotesi Lo Uttaro 2 alla cava Mastroianni. Una svista dell’AGI o davvero siamo ancora solo alle chiacchiere?

RIFIUTI: SOPRALLUOGO A LO UTTARO, CHIESTA BONIFICA SITO
(AGI) – Napoli, 11 dic. – L’amministrazione provinciale di Caserta ha chiesto al sottosegretario all’Emergenza rifiuti Guido Bertolaso la bonifica del sito di Lo Uttaro, la discarica del territorio attivata nel 2007 e sequestrata dalla magistratura. La richiesta e’ stata avanzata nel corso di un sopralluogo all’area – effettuato da rappresentanti dell’amministrazione provinciale, della struttura del sottosegretario, dell’Asl e dell’Arpac – nella quale insiste anche cava Mastroianni, uno dei siti indicati come sversatoi nel decreto legge 90/2008. L’Arpac, come disposto dalla struttura di Bertolaso, effettuera una caratterizzazione del territorio utile sia a una bonifica di Lo Uttaro sia alle scelte per l’allestimento del nuovo sversatoio previsto dal decreto. “La Provincia – dice l’assessore all’Ambiente Lucia Esposito – chiedera’ formalmente agli enti presenti al sopralluogo odierno di sottoscrivere una richiesta unitaria al magistrato titolare del caso, affinche’ consenta gli interventi di messa in sicurezza del sito”. (AGI) Lil

Annunci

3 Risposte to “PAROLE PER LO UTTARO”

  1. Corto said

    Chissà se l’Arpac è stata bonificata!

  2. Toto said

    A Caserta “non sembra”. Tutto, sul fronte munnezza, pareva a fatica tenuto sotto precario controllo. Gran fioccare di annunci della differenziata, attesa per l’evento straordinario … Ma ora i mucchi d’immondizia ricominciano a salire lungo le vie, materassi e frigoriferi impazzano. Perché? Che vuol dire? Non si sa più dove buttare i rifiuti o chi deve buttarli e dove? E soprattutto siamo sotto subdolo attacco: commissariato e sottosegretario, Regione, industriali … ci stanno per sommergere con discariche, inceneritori-cementifici, inceneritori e impianti svariati. Buon Natale comunque!

  3. gianni said

    Per i lettori di questo blog
    Vorrei consigliarvi di leggere l’ultimo articolo apparso questa settimana su l’Espresso, parla dell’incidenza della diossina sui tumori dei bambini.
    Spero che le persone tutte possano prendere coscienza che se non invertiremo la strada che stiamo percorrendo, per scegliere una politica e una societa basata sul rispetto dell’ambiente, un giorno non molto lontano, specialmente sul nostro territorio, pagheremo e piangeremo i nostri figli.
    Questo messaggio è rivolto specialmente ai nostri rappresentanti politici e a quelle persone che lavorano e controllano ogni giorno il nostro territorio. Possono ancora cambiare le sorti del nostro territorio prima che sia troppo tardi per tutti.
    A che serve il denaro se non avremo più la salute per goderci quello che il buon Dio ci ha donato.
    Riflettete!
    link all’articolo dell’Espresso:
    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Sos-bambini/2052441/12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: